COMUNICARE L'ARCHEOLOGIA
a cura del Gruppo Archeologico Bolognese
ciclo di conferenze (fino al 9 giugno 2015)
Home - Mostre e appuntamenti - Archivio mostre - Conferenze GAB (I_II trimestre 2015)
 

locandina conferenze Gruppo ArcheologicoContinua senza sosta anche nel 2015 l'attività del Gruppo Archeologico Bolognese che propone una serie di conferenze e iniziative finalizzati ad approfondire la conoscenza e la tutela del patrimonio archeologico, storico e artistico, locale e non solo. Le iniziative sono patrocinate dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Bologna, e sono realizzate in collaborazione con Pinacoteca Nazionale di Bologna, Museo della Preistoria Luigi Donini di San Lazzaro e Soprintendenza Archeologia dell'Emilia-Romagna.
Tutti gli incontri si tengono, salvo diversamente indicato, nel Centro Sociale G. Costa in via Azzo Gardino 48 a Bologna, con inizio alle ore 21
Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti previsti fino al 9 giugno 2015 (clicca qui per scaricare il programma in pdf)

TUTTI GLI INCONTRI SONO A INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti

per info: Gruppo Archeologico Bolognese
Via della Pietra n. 24 a Bologna
Tel/Fax 051565928
Per avere conferma della programmazione, aggiornamenti ed ulteriori informazioni http://www.gruppoarcheologicobolognese.it
oppure segui il Gruppo Archeologico Bolognese su FACEBOOK

I relatori:
Gianni Ganzaroli
Archeologo Università di Bologna, Missione “Samaipata”, Bolivia
Paolo Brusasco
docente di Archeologia e Arte del Vicino Oriente Antico all’Università di Genova
Mariangela Galatea Vaglio
Dottore in Storia Antica alla Sapienza di Roma, giornalista e scrittrice
Valentina Manzelli
Archeologa della Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna
Erika Vecchietti
Assegnista di Ricerca al Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell’Università di Bologna
Maria Antonietta Rizzo
docente di Etruscologia e Antichità Italiche all’Università di Macerata


Gruppo Archeologico Bolognese, affiliato ai Gruppi Archeologici d’Italia
Costituitosi nel 1991, esso conta tra i suoi iscritti insegnanti di scuole medie superiori, studenti universitari, archeologi ed appassionati di vario tipo, accomunati dal medesimo interesse per la storia della cultura e dell’arte antica. In questi anni di attività, i soci del gruppo si sono occupati di organizzare cicli di lezioni, incontri e visite guidate che avessero come fine quello di supportare la conoscenza e la tutela del patrimonio archeologico, storico ed artistico, locale e non solo. Il Gruppo di Bologna aderisce ai Gruppi Archeologici d’Italia, in collaborazione con i quali sono state promosse campagne di ricerca, scavi e ricognizioni d’interesse nazionale, alle quali è dedicata soprattutto la stagione estiva, in collaborazione con le competenti Soprintendenze Archeologiche.
Il Gruppo Archeologico Bolognese collabora con il Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria di Marzabotto e con il Museo Civico Archeologico di Bologna

Un ricordo di Elena Rossi
Sono passati cinque anni da quando Elena ci ha lasciato. In questi anni i più volonterosi di noi hanno cercato di proseguire sulla strada che, con la sua energia e voglia di fare, lei ci aveva indicato. Malgrado i tanti problemi che una associazione come la nostra deve affrontare, primi fra tutti quelli economici e logistici,il GABo procede nella sua attività di “...comunicare l’archeologia...”.
Elena, per la sua grande passione per l’archeologia e per l’amore per la cultura classica greca, aveva previsto nel testamento un lascito per borse di studio a favore di studenti della Scuola Archeologica Italiana di Atene.
Nel corso del 2014 due studenti hanno usufruito di queste borse di studio. Anche quest’anno questi studenti vengono a Bologna a presentare il loro lavoro di ricerca a quanti hanno stimato Elena e hanno condiviso per tanti anni la sua passione per l’archeologia.
Il Gruppo Archeologico Bolognese


scaduti

Giovedì 29 gennaio 2015, ore 16
Aula Prodi del Dipartimento di Storia Culture e Civiltà , Piazza San Giovanni in Monte 2 a Bologna
Il prof. Emanuele Greco, direttore della Scuola Archeologica Italiana di Atene, presenta i lavori dei vincitori delle borse di studio intitolate a Elena Rossi nel quinto anniversario della sua scomparsa
Dott.ssa Giorgia Baldacci: “Oltre il Palazzo. Indagini nell’abitato minoico di Festòs”
Dott.ssa Valeria Tosti: “Topografia di Sparta, una città diversa dalle altre”
In collaborazione con Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

Martedì 17 febbraio 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
“ La seconda guerra persiana”
Conferenza di Marco Mengoli
Serata inaugurale del periodo sociale Febbraio – Giugno 2014. Programmi, viaggi e rinnovo abbonamenti con brindisi finale al nuovo anno sociale

Martedì 24 febbraio 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
“ Suggestioni di viaggio. Il regno Khmer”

Conferenza di Silvia Romagnoli

Martedì 3 marzo 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
“Storie di mummie e di ladri di tombe”
Conferenza di Barbara Faenza

Martedì 10 marzo 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
”L’Arma per l’Arte: la tutela dei Beni Culturali. Il problema degli scavi clandestini e del traffico dei reperti archeologici in Italia “
Conferenza del Capitano Ciro Imperato – Comando Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale

Martedì 17 marzo 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
“Lo scavo archeologico di Santa Maria Maggiore a Trento. La fase rinascimentale”
Conferenza di Francesca d’Annunzio
Presentazione della prof.ssa Maria Teresa Guaitoli

Martedì 24 marzo 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
“Vulci. Voci dal pianoro”
Proiezione del documentario, introduce  Silvia Romagnoli

Martedì 31 marzo 2015, ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 a Bologna
Per la serie INCONTRI CON I PERSONAGGI DELLA STORIA, “LE INTERVISTE IMPOSSIBILI”
Edoardo Sanguineti intervista
SOCRATE
Introduce Marco Mengoli. Protagonisti Marco Mengoli (Socrate) e Roberto Gaiba (l’intervistatore)

scarica il programma del I trimestre 2015in PDF

Martedì 14 aprile 2015, Ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 Bologna
“La roca esculpida di Samaipata (Bolivia) “
Relatore dott. Gianni Ganzaroli

Giovedì 16 aprile 2015, Ore 16.30
Aula Cesare Gnudi della Pinacoteca Nazionale di Bologna, via delle Belle Arti 56
“Futuro senza passato: l’estinzione del patrimonio culturale in Siria e Iraq”
Relatore prof. Carlo Brusisco
L’ingresso all’Aula Gnudi è gratuito a partire dalle ore 16 solo per assistere alla conferenza

Domenica 26 aprile, Ore 17
Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” e Area Archeologica di Marzabotto, Via Porrettana Sud 13
LE INTERVISTE IMPOSSIBILI
Giuseppe Mantovani intervista VEL KAIKNA
Vel Kaikna è interpretato da Marco Mengoli, l’Intervistatore è interpretato da Davide Giovannini
La giornata di domenica prevede altri eventi, per info clicca qui

Martedì 5 maggio 2015, Ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 Bologna
Serata a disposizione dei soci: presentazione e racconti di viaggio, esperienze archeologiche, divagazioni storiche...
Relatori i soci del Gruppo Archeologico Bolognese che hanno qualcosa da raccontare

Martedì 12 maggio 2015, Ore 21
Centro Sociale G.Costa, via Azzo Gardino 48 Bologna
“ Socrate, per esempio. I filosofi presocratici tra divulgazione e fonti antiche “
Relatrice dott.ssa Mariangela Galatea Vaglio

Martedì 19 maggio 2015, Ore 21
Centro Sociale G. Costa, via Azzo Gardino 48 Bologna
“ Brixia. Roma e le genti del Po”
Relatrice dott.ssa Valentina Manzelli
Archeologa della Soprintendenza Archeologia dell'Emilia-Romagna

Perché i Romani si espansero verso l'Italia settentrionale? Cosa li attrasse nelle terre del Po occupate da genti di cultura e tradizioni così lontane dalle loro?
La mostra archeologica "Brixia. Roma e le genti del Po", in corso a Brescia fino al 17 gennaio 2016, risponde per la prima volta a questi interrogativi proponendo un viaggio nel tempo e nello spazio attraverso reperti inediti e spesso spettacolari.
L'archeologa Valentina Manzelli, che ha curato con Luigi Malnati il catalogo dell'esposizione, illustra il complicato processo di romanizzazione della valle padana compiuto dal III al I sec. a.C. Una vicenda che, ben lungi dal tradizionale schema di scontro tra Roma e popolazioni locali considerate semibarbare e da integrare nella civiltà classica, mostra invece la realtà di un confronto che ha avuto molteplici sfaccettature.

Giovedì 28 maggio 2015, Ore 21
Mediateca Comunale di San Lazzaro, via Caselle 22, San Lazzaro di Savena (Bo)
LE INTERVISTE IMPOSSIBILI
Umberto Eco intervista ATTILIO REGOLO
Introduzione a cura di Erika Vecchietti
Attilio Regolo è interpretato da Marco Mengoli
L’Intervistatore è interpretato da Davide Giovannini

Martedì 9 giugno 2015, Ore 21
Centro Sociale G. Costa, via Azzo Gardino 48 Bologna
“ Principi etruschi a Cerveteri: le tombe orientalizzanti in località San Paolo ”
Relatrice prof.ssa Maria Antonietta Rizzo

Pagina a cura di Carla Conti