GIARDINI DA TUTELARE E RICOSTRUIRE
 La salvaguardia di un patrimonio unico e spesso irriproducibile
convegno
Home - Mostre e appuntamenti - Mostre ed eventi in corso - Imola, 24/05/2019
 

UNIBO, Corso di Verde Ornamentale e Tutela del Paesaggio, in collaborazione con CLAI IMOLA e GRANDI GIARDINI ITALIANI promuovono il convegno

GIARDINI DA TUTELARE E RICOSTRUIRE
La salvaguardia di un patrimonio unico e spesso irriproducibile

Imola (BO), Villa La Babina

venerdì 24 maggio 2019, dalle ore 9,30

Palazzo Vespignani, Plesso di Imola
Via Garibaldi n. 24
Imola (BO)

Il convegno è aperto a tutti (fino ad esaurimento dei posti disponibili) ma è richiesta l'iscrizione gratuita alla Segreteria CLAI 0542 55711 entro Martedì 20 maggio 2019
Crediti formativi per i dottori agronomi

La conservazione dei giardini storici -o storicizzati- merita sicuramente un occhio di riguardo. Si tratta di un patrimonio culturale che, a differenza dei manufatti, ha un’anima viva e quindi destinata a un proprio ciclo biologico. Qual è la ricetta per mantenere nel tempo questo patrimonio?
Sovente su un progetto destinato a pochi si riversano migliaia di visitatori, accelerandone il degrado o semplicemente la consunzione. Il sistema di tutela riesce a contribuire a questa sfida? Come è possibile applicare nuove tecniche di conservazione per gli elementi vegetali? Quando la sostituzione potrebbe essere un valido sistema di conservazione? Come destinare le risorse economiche nei restauri e nella conservazione?
A questi e altri quesiti cercherà di dare risposta il convegno di Imola che tratterà, tra gli altri, il tema relativo alle prime leggi di tutela e agli strumenti di tutela attuali e dell' individuazione del verde come bene monumentale o paesaggistico, incluso l'esempio del giardino-campagna.

 

Programma del convegno

Ore 9,30 - Apertura del convegno
Manuela Sangiorgi, Sindaca di Imola
Prof. Daniele Torreggiani
, coordinatore del corso di laurea in verde ornamentale e tutela del paesaggio
Giovanni Bettini, Presidente CLAI Cooperativa di Lavoratori Agricoli e Allevatori

Ore 10.00
Paola Zigarella - architetto della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena Reggio Emilia e Ferrara, responsabile della incaricato della tutela architettonica e paesaggistica di Imola
Il ruolo della tutela nella conservazione del verde storico

Ore 10,30
Alberto Minelli - UNIBO
La conservazione e la salvaguardia di entità dinamiche nel tempo: le alberature storiche

Ore 11.00
Andrea Di Paolo - libero professionista
La conoscenza è la base per una corretta conservazione e valorizzazione. Il caso di Villa Sorra (MO)

Ore 11,30
Chiara Santini - École nationale supérieure de paysage de Versailles-Marseille (ENSP)
Tutela, conservazione e fruizione nei giardini di Versailles

Ore 12.00
Giampaolo Nildi – studioso delle ville storiche Imolesi
Villa La Babina. Un complesso esemplare di villa, giardino, campagna a Sasso Morelli di Imola

Al termine trasferimento a “Villa La Babina” in Via Sasso Morelli n. 40 a Imola (BO)

Ore 14,30  - Parco di “Villa La Babina”
Tavola rotonda dal tema
Recuperiamo il parco della Resistenza di Forlì, esempio di stratificazione storica nel verde urbano. I punti di vista degli esperti
Partecipano: Alberto Minelli, Andrea di Paolo, Chiara Santini, Paola Zigarella e Maria Eva Giorgioni

 


Informazioni di Alberto Minelli (alberto.minelli@unibo.it)
Ricercatore confermato, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, UniBo

Per ulteriori info e aggiornamenti vai al sito http://www.distal.unibo.it/it

La foto di Villa La Babina di Imola è tratta dal sito Grandi Giardini Italiani

Pagina a cura di Carla Conti