UMIDITÀ DA RISALITA NELLE COSTRUZIONI: DIAGNOSI E METODI DALLE TECNICHE INVASIVE AL METODO CNT
convegno tecnico formativo
Home - Mostre e appuntamenti - Mostre ed eventi in corso - 14 novembre 2019
 

Nell'ambito della deumidificazione muraria, il nuovo Sistema CNT (Charge Neutralization Technology - Tecnologia a Neutralizzazione di Carica) si propone come la soluzione definitiva all'umidità da risalita capillare, un problema assai frequente nel patrimonio costruito e particolarmente dannoso sia per la salute che nel caso di strutture e beni culturali.
Per presentare a professionisti pubblici e privati i risultati delle ricerche pubblicate nel volume “Il risanamento delle murature affette da umidità da risalita capillare: IL METODO CNT”, redatto con fondi dell’Unione Europea e oggetto del prestigioso convegno tenutosi a Matera nell'aprile scorso, la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Bologna ospita un incontro tecnico di formazione e condivisione dedicato prioritariamente ai funzionari architetti, ingegneri, storici dell'arte, restauratori archeologi e tecnici del MiBACT.


Iscrizione online obbligatoria su www.cnt-apps.com/bologna2019/

La partecipazione al convegno è gratuita e può dare diritto ai Crediti Formativi Professionali - ex DPR 137/2012 (attivata procedura di richiesta). Iscrivendosi online o inviando la scheda d'iscrizione, si avrà diritto alla prenotazione di un posto riservato fino all'esaurimento dei 90 posti disponibili (per la conferma della prenotazione è necessario presentarsi, entro l'orario indicato nel programma, al desk di registrazione, pena la decadenza della prenotazione stessa).
Per informazioni: SEGRETERIA CNT-APPS, Tel. 0331 454845 - 328 5881830 - Fax 0331 19868  info@cnt-apps.com

14 novembre 2019, dalle ore 9,30 alle 14,30

BOLOGNA
Palazzo Dall’Armi Marescalchi
via IV Novembre, 5

Umidità da risalita nelle costruzioni:
diagnosi e metodi dalle tecniche invasive al METODO CNT

L’umidità da risalita capillare costituisce da sempre uno dei problemi che si presentano più frequentemente negli interventi di recupero e/o restauro su immobili e strutture di qualsiasi epoca, in particolar modo nell’edilizia storica.
Data la grande diffusione del problema ed il proliferare di varie tecniche e sistemi rivelatisi solo parzialmente efficaci, vige ancor oggi tra gli addetti ai lavori un diffuso senso di incertezza sull’effettiva valenza di tali tecniche, e ciò anche a causa della perdurante mancanza di una normativa specifica per il settore.
In tale quadro, il presente seminario tecnico si prefigge l’obiettivo di fornire ai partecipanti i riferimenti fondamentali per una corretta progettazione dell’intervento di protezione dall’umidità da risalita ed una scelta consapevole tra le varie soluzioni e/o prodotti attualmente proposti dal mercato.
Vengono quindi analizzate, allo scopo di individuarne pregi e/o carenze, le varie tecniche d’intervento contro l’umidità di risalita, tra cui in particolare il Metodo CNT (tecnologia a neutralizzazione di carica), che ha ottenuto la validazione dei risultati attraverso sperimentazioni condotte in modo indipendente dagli studiosi di varie Università, nell’ambito dello specifico Progetto di Ricerca CNT-APPs.
Oltre ai contenuti formativi di grande interesse, saranno riportate le istanze del Convegno di Matera tenutosi il 4 e il 5 Aprile, che ha creato una nuova visione per la soluzione dei problemi di umidità degli edifici in generale e dell’umidità da risalita in particolare. Verranno inoltre approfonditi i principali case history illustrati nel libro sul Metodo CNT presentato a Matera dai ricercatori dell’università, libro definito dai massimi esperti in materia “una guida indispensabile per la corretta comprensione del fenomeno e della tecnologia CNT, cardini del progetto di risanamento”.
È infine previsto un momento di confronto e dibattito, tra relatori e partecipanti, volto ad approfondire in modo più specifico alcuni aspetti degli argomenti trattati, o a prospettare casi applicativi meritevoli di discussione. I relatori saranno quindi a disposizione per rispondere in modo mirato a tutte le domande e richieste di approfondimento.

Le pubblicazioni scientifiche sul Metodo CNT sono disponibili e liberamente scaricabili sul sito web del Progetto CNT-APPs al seguente indirizzo: http://cnt-apps.com/ricerca/pubblicazioni/
Gli abstract del Convegno di Matera sono scaricabili dal sito web del Progetto di Ricerca CNT-APPs al seguente link: http://www.cnt-apps.com/matera-2019_rassegna/
La recensione del libro sul Metodo CNT è scaricabile dal seguente link: http://www.cnt-apps.com/libro_cnt/ 

PROGRAMMA

Ore 09:30 Apertura desk di registrazione partecipanti
Ore 09:45 Saluto degli Enti e degli Ordini professionali patrocinanti
Ore 10:00 Umidità da risalita nelle murature
Fenomeno fisico - Metodi di indagine e diagnosi - Limiti degli interventi tradizionali
Ore 10:45 La Tecnologia a Neutralizzazione di Carica CNT
La Tecnologia CNT - Differenze rispetto ai sistemi elettrofisici - Applicazioni
Ore 11:30 Coffee break
Ore 12:00 Metodo CNT: controllo e verifica prestazionale dell’intervento
Progetto di ricerca inter-universitario CNT-APPs – Monitoraggio, Verifica e Collaudo degli interventi
- Metodi di risanamento combinati - Casi studio
Ore 13:45 Sessione interattiva
Questa sessione è indirizzata a tutti i partecipanti interessati ad approfondire in modo più
specifico alcuni aspetti degli argomenti trattati, o a prospettare casi applicativi riguardanti la
propria attività professionale e meritevoli di discussione. I relatori saranno quindi a disposizione
per rispondere in modo mirato a tutte le domande e richieste di approfondimento.
Ore 14:30 Termine lavori

Nel corso del seminario verranno illustrati casi applicativi della tecnologia CNT documentati da articoli e pubblicazioni scientifiche, tra cui spicca in particolare il Progetto di Ricerca CNT-Apps, condotto dalle Università capofila che hanno deciso di mettere in rete e condividere, nel mondo scientifico e professionale, le conoscenze sulla CNT, considerata come riferimento e best-practice per il comparto della deumidificazione muraria.

RELATORI

Dott.ssa Cristina Ambrosini Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
Dott. Arch. PhD Manlio Montuori Docente Università di Ferrara, già Ricercatore a t.d. in Restauro dell’Unità Operativa “Restauro, Recupero e Multimedia” presso il TekneHub - Tecnopolo dell’Università degli Studi di Ferrara, è docente incaricato presso il Dipartimento di Architettura per gli insegnamenti afferenti al S.S.D. ICAR/19
Dott. ing. Michele Rossetto Certificato Qing di 2° livello per la specializzazione di “Esperto in diagnostica delle patologie edili da umidità e in tecnologie e sistemi per la deumidificazione e risanamento delle costruzioni”, Docente corso CasaClima: “Protezione del manufatto edilizio dall’umidità di risalita”

Per informazioni e iscrizioni: SEGRETERIA CNT-APPS
Corso Sempione, 215/B
20025 Legnano (MI) Italia
Tel. 0331 454845 328 5881830 Fax 0331 19868
www.cnt-apps.com  E-mail info@cnt-apps.com
Iscrizione online obbligatoria su www.cnt-apps.com/bologna2019/ (in alternativa, seppur sconsigliato, è possibile inviare via e-mail a info@cnt-apps.com la scheda d'iscrizione  debitamente compilata entro la data precedente all’evento)

Iniziativa promossa da CNT-APPs Research Project in collaborazione con Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, con il partenariato universitario delle Università della Basilicata, di Ferrara, di Napoli, di Padova, del Salento e del Politecnico di Torino


Pagina a cura di Carla Conti