Quaderni di Archeologia dell'Emilia-Romagna 7
LO SCAVO ARCHEOLOGICO DI VIA FOSCOLO - FRASSINAGO A BOLOGNA:
aspetti insediativi e cultura materiale
a cura di Jacopo Ortalli e Laura Pini
Home - Pubblicazioni - Quaderni Archeologia - Quaderno 7
Lo scavo condotto nel 1999 a Bologna, tra le vie Foscolo e Frassinago, non appare di per sé eccezionale né per l'entità dell'indagine effettuata sul terreno né per il risalto formale dei resti archeologici riportati in luce, circostanza che è del resto abbastanza frequente nel caso di contesti situati al margine degli insediamenti antichi.
Esso però fornisce un buon esempio dei risultati positivi che anche le più comuni esperienze operative permettono di ottenere attraverso una corretta applicazione dei principi di intervento archeologico, risultati che riguardano tanto la sfera della tutela territoriale quanto quella della ricerca scientifica.
Il volume testimonia in primo luogo l'importanza della prevenzione e della programmazione soprattutto quando la Soprintendenza intervenga in opere di carattere edilizio promosse da altri soggetti, sia pubblici che privati, come in questo caso ove era prevista la costruzione di un ampio parcheggio sotterraneo.
Dal punto di vista scientifico l'opera segnala lo sforzo fatto nell'impostare il cantiere con una strategia di intervento che fosse in grado di conciliare l'acquisizione integrale della documentazione presente nel sottosuolo con il massimo contenimento dei tempi d'intervento.
Di grande rilievo infine la successiva analisi e rielaborazione di tutti i dati raccolti che ha restituito un quadro interpretativo di primo interesse, grazie alla partecipazione di studiosi di varie discipline.

Per l'acquisto rivolgersi alla Casa editrice "All'Insegna del Giglio s.a.s.", Via della Fangosa 38 - 50032 Borgo San Lorenzo (FI), tel. (+39) 055.8450216, fax (+39) 055-8453188, e-mail ordini@edigiglio.it; prezzi sul sito www.edigiglio.it